giovedì 25 novembre 2010

When a bicycle becomes a chandelier

I do love artists, who are able to see usual things in a different and extraordinary way. Especially when they can recycle components and make new amazing objects. I already presented an example some months back and this multidisciplinary artist, Carolina Fontoura Alzaga, is a new one. Her serie CONNECT is made of recycled bicycle parts of varying size and shape. Her sculptures challenge the aesthetics of wealth by visually contrasting the classic elegance of the chandelier with the newfound elegance of discarded, mechanical bicycle parts.
***
Adoro gli artisti capaci di creare oggetti differenti e straordinari da quelli più comuni e banali. Specialmente quando sanno riciclare componenti e farne oggetti sorprendenti. Ho già fatto un esempio qualche mese fa e l’artista multidisciplinare, Carolina Fontoura Alzaga di nuovo mi riporta sull’argomento. La serie CONNECT è fatta di pezzi di biciclette di varie misure e forme. Le sue sculture sfidano l’estetica del benessere contrastando la classica eleganza del lampadario con quella rinnovata delle parti meccaniche scartate dalle biciclette.

Tks Daniela!


2 commenti:

  1. bellissimo. Bellissima la raccolta dei ricicli illuminanti!

    RispondiElimina
  2. Esatto Dani...sto facendo la raccolta e poi ne farò un album

    RispondiElimina